IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO IN QUESTO ISTANTE AMMONTA A:

mercoledì 25 luglio 2007

PROPOSTA

Stamane pesavo a come cominciare a stabilire delle rogole per i nostri futuri rappresentanti, sono andato a leggere gli stipendi degli altri rappresentanti europei ( in tutte le nazioni si puo sapere quando prendeno, quanto spendono) in Italia non si può......... e la democrazia come se fosse un moto carboraro la democrazia........
pensavo.
  1. stipendio 5000 euro al mese;
  2. nessuna indennità oltre lo stipendio;
  3. nessuna pensione o vitalizio ma solo regolari contributida versare come tutti gli altri lavoratori del nostro paese;
  4. massima eleggibilità per due legislature;
  5. nessuna carica politica o extra parlamentare durante il periodo del mandato;
  6. nessun interesse economico prim, durante e dopo il mandato;
  7. nessun procedimento penale precedente al mandato;
  8. possibilità immediata di licenziamento dal mandato per qualsiasi motivo se in contrasto con le funzioni di rappresentante del popolo;
  9. nessun tipo di benfit ( auto blu,accessi gratis,viaggi gratis, ecc ecc);

se avete altre proposte sono le benvenute

Nessun commento: