IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO IN QUESTO ISTANTE AMMONTA A:

martedì 29 gennaio 2008

RISPOSTA DI FRANCA RAME


Riporto la risposta del senatore Franca Rame sul mio post riguardante la lettera di scuse del senatore Barbato (UDEUR),indirizzata al Presidente Marini,sull'aggressione al senatore Cusumano( UDEUR)


Per Domenico da redazione
Caro Domenico,grazie per aver segnalato la notizia... Chissà se esiste traccia del pentimento del senatore Strano, che si è distinto per aver urlato ripetutamente insulti indirizzati al senatore dell' Udeur (tra cui "checca squallida", «cesso», «troia», «frocio», ma poi puntualizza: «Non è un'offesa: son 40 anni che anche a me danno della checca. Al limite l'offesa è "squallida"») e per aver stappato, durante la comunicazione del presidente Marini, una bottiglia di spumante e mangiato mortadella, per festeggiare la caduta del governo di centrosinistra...redazione
By Franca Rame at 2008-01-28 17:40


per la lettura originale visita:

Nessun commento: