IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO IN QUESTO ISTANTE AMMONTA A:

martedì 6 maggio 2008

NON ARRENDIAMOCI


PER TUTTI I CITTADINI DI ROMA ECCO IL LINK DEL COMUNE DI ROMA DOVE E' VISIBILE LO SCEMPIO CHE SI STA CONSUMANDO A DANNO DELLA NOSTRA CITTA:
LA CITTA' E' NOSTRA NON DEI PALAZZINARI COME CALTAGIRONE- VIANINI- SCARPELLINI MANDIAMO E MAIL DI PROTESTA AL SINDACO ALEMANNO LE CENTRALITA' NON ESISTONO ESISTONO SOLO MILIONI DI METRI CUBI DI CEMENTO A DISCAPITO DELLA NOSTRA SALUTE.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Quello che stanno realizzando a Roma e scandaloso, con una città a tasso demografico a zero costruiscono case a prezzi proibitivi.
L'edilizia pubblica non esiste, ecco perche rutelli e veltroni hann preso la batosta alle elezioni.
mauro

Anonimo ha detto...

I palazzinari di Roma hanno comprato a prezzi stracciati le aree adesso censite come centralità metropolitane.......ed e normale che il bamboccio Morassut avendo premiato questi palazzinari adesso è seduto in parlamento.
Sto meditando seriamente di lasciare l'Italia e trasferirmi all'estero non tanto per me ma per dare un futuro ai miei figli.
ciao Mimmo
Orazio Marcelli

Anonimo ha detto...

Che possiamo fare contro questi poteri? ho rivisto la puntata di report è scandaloso quello che denuncia la gabanelli.
Quello chi ha fatto rabbia sono le interviste a Morassut e ai palazzinari.. che speculano sulla pelle di noi cittadini.
Purtroppo siamo in una citta e in un paese ormai alla frutta.
Orazio se puoi fai bene ad andare via magari potessi farlo io.....ciao da Marisa