IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO IN QUESTO ISTANTE AMMONTA A:

mercoledì 9 luglio 2008

ECCO L'ITALIA ..GLI ITALIANI.......E I NAPOLETANI


Navigando sulla rete entro per caso sul sito del C.N.R. ( consiglio nazionale delle ricerche) e sempre casualmente entro nel programma del THOR Total house waste recycling - riciclaggio completo dei rifiuti domestici): http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews.html?IDn=1758
e scopro con stupore che un ente pubblico italiano ha messo a punto un sistema di riciclaggio dei rifiuti ,con le debite verifiche, potrebbe risolvere il problema dei rifiuti a Napoli. Allora mi sono detto: prendo l'iniziativa di una petizione per solleccitare e chiedere spiegazioni ai nostri rappresentanti politici sul mancato utilizzo del THOR o per lo meno perchè non e stato portato a conoscenza dai mass-media.
Bene, armato di tanta buona volontà, il 9.05.2008 attivo la petizione e cerco di renderla visibile un po su tutti i siti che frequento.
Oggi vado sul sito dove è ospitata la mia petizione: http://firmiamo.it/
e che trovo? una petizione con questo titolo:I TIFOSI CHIEDONO IL MAXI-SCHERMO AL "SAN PAOLO" aperta il 2.07.2008 due mesi dopo la mia sul THOR e ancora cosa più sconcertante è arrivata a quota 6.072 firme:http://firmiamo.it/maxischermoalsanpaolo
Ma dico io: a Napoli , la monnezza se li sta mangiando, i topi giocano con i ragazzi in strada, la puzza li sta divorando, non c'è un metro quadrato di strada pulita in tutta la provincia..........e i napoletani che firmano? la petizione per avere un maxi schermo al S.Paolo per vedere le partite del napoli!!!!!
Ma sapete che vi dico cari connazionali napoletani? VI MERITATE QUELLO CHE AVETE : MONNEZZA PUZZA E FETORE PERCHE' QUESTO E CHE VOI VOLETE.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

o forse pensano al maxi schermo per nn pensare alla mondezza? a me succede che un bel pensiero cancelli quelli brutti........certo nn è così per tutti c'è anche chi alle cose belle ci pensa poco
Marina

angeloxg1 ha detto...

sono l'autore della petizione e ci tengo a precisare che:
1) la petizione è rivolta alla SSC NAPOLI in quanto proprietaria della gestione dello stadio e non al Comune di Napoli.
2) il sottoscritto è attentissimo a quelli che sono i veri problemi di Napoli, cosa riscontrabile nelle rubriche televisive locali piuttosto che negli articoli scritti e ne video di denuncia visionabili on line.
Bisognerebbe essere più informati quando si emettono sentenze.