IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO IN QUESTO ISTANTE AMMONTA A:

mercoledì 3 agosto 2011

BERLUSCONI IL SOLITO BLA BLA

1- BERLUSCONI OFFRE UN BRODINO TIEPIDO AI MERCATI
Ansa.it

SILVIO BERLUSCONISILVIO BERLUSCONI

La crisi ''va fronteggiata con coerenza e fermezza, senza seguire i nervosismi dei mercati''. Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi nel suo intervento a Montecitorio.

''Per superare le criticita' il governo ha varato il 6 luglio un provvedimento immediato con l'obiettivo del pareggio di bilancio entro 2014 condizione che deteminaza strutturale debito. Abbiamo fatto una manovra che ha fissato degli obiettivi, e' stata giudicata adeguata e sufficiente dall'Europa e dagli osservatori internazionali''. Lo afferma il premier Silvio Berlusconi parlando alla Camera.

"Come spesso succede nelle crisi di fiducia, i mercati non hanno valutato la nostra solidità, non hanno considerato la solidità del nostro sistema bancario, le condizioni patrimoniali delle famiglia". Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi intervenendo in Aula alla Camera. Le tensioni speculative, ha detto il premier, "si sono estese all'Italia ma non solo, problemi analoghi ci sono stati anche in molti altri paesi dell'area europea e la tensione ha fatto aumentare il differenziale tra Bund e Btp".

GIANFRANCO FINIGIANFRANCO FINI

CAMERA: COMMISSIONI AL LAVORO IL 29 AGOSTO, AULA IL 6/9 - La Camera anticipa la riapertura dopo le vacanze estive. L'Aula riaprirà con una settimana di anticipo rispetto a quanto inizialmente deciso: i deputati sono convocati per il pomeriggio di martedì 6 settembre. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio, che ha stabilito che il lavoro delle commissioni riprenda il 29 agosto.

FINI PRONTO CONVOCAZIONE ANCHE A FERRAGOSTO - Il presidente della Camera Gianfranco Fini e' ''pronto a una convocazione ad horas della Camera in qualsiasi momento, anche a Ferragosto''. Cosi', al termine della Conferenza dei capigruppo di Montecitorio, il portavoce di Fini risponde ai giornalisti che gli domandano se i deputati possano essere richiamati dalle vacanze, nel caso in cui il governo dovesse approvare provvedimenti urgenti.

SCHIFANI, SENATO PRONTO A RIAPRIRE AD AGOSTO SE SERVE - Il portavoce del presidente Renato Schifani fa sapere che il presidente del Senato e' pronto a riaprire Palazzo Madama in qualunque giorno di agosto, se questo dovesse rendersi necessario.


2- LA DIRETTA SMS DI MATTIA FELTRI IN PARLAMENTO CI SI SCAMBIA
Mattia Feltri per La Stampa.it

RENATO SCHIFANIRENATO SCHIFANI

18.05: Veltroni sonnecchia con la mano sulla guancia. Bersani prende appunti. D'Alema (non ci si crede) fa origami.

18.02: "Nessuno nega la crisi...". Boato unanime. "State ascoltando un imprenditore...". Crolli, svenimenti, suicidi.

18.01: "Il governo si è impegnato quotidianamente...". Una voce dai banchi di sinistra: "Eh?".

17.59: In quasi venti minuti di discorso, due deboli applausi e basta. Il terzo, e più vigoroso, adesso a proposito della bassa tassazione per i giovani imprenditori.

17.58: Primo lampo berlusconiano: con tutte le riforme che abbiamo fatto noi, adesso voi riformate i regolamenti parlamentari... Primi brusii.

17.57: Berlusconi è più noioso di un notaio svizzero.

17.55: Berlusconi promette la riduzione delle auto blu. Intanto arriva Barbato dell'Idv con le scarpe bianche e la camicia aperta fino a metà sterno, tipo tatuatore di periferia.

PIERLUIGI BERSANI MASSIMO DALEMAPIERLUIGI BERSANI MASSIMO DALEMA

17.52: Abbiamo stanziato 7,4 miliardi per lo sviluppo del Sud, dice il premier. Dev'essere vero perché lo si sente dire da qualche decennio.

17.51: Bocchino, Granata, la Moroni: mezza Fli sfoglia l'Ipad.

17.50: Va bene anche il sistema previdenziale, la spesa è contenuta e siamo in esempio per tutta Europa. Lo dice rivolto a Tremonti.

17.49: Berlusconi dice che il deficit è sotto controllo, va tutto bene, si farà il pareggio di bilancio e quindi forse siamo qua a farci gli auguri di buon Ferragosto.

17.46. Un giornalista di Libero dice che il suo editore, on. Angelucci, sembra un mafioso della Chicago anni Trenta e gli manca solo il mitra col caricatore rotondo (il giornalista di Libero smentisce di averlo anche solo pensato).

17.43. E' tutta colpa dei mercati che non hanno capito niente, che non valutano la solidità del sistema bancario e dei risparmi familiari, dice il Cav.

GIULIO TREMONTI CON SILVIO BERLUSCONI INSTACCALATOGIULIO TREMONTI CON SILVIO BERLUSCONI INSTACCALATO

17. 41. Berlusconi dice che tutti gli organismi europei hanno applaudito la sua manovra.

17.38: Compare pure qualche zelante senatore, come il mitologico ex presidente della commissione di vigilanza, Riccardo Villari. Eppure stasera il premier va anche al Senato.

17.37: Qualche posto vuoto nei banchi del centrodestra. Clamorosa anche la cravatta scura di Fini. Berlusconi ha appena cominciato a parlare.

17.33: Fitti e appassionati capannelli attorno ad Angelino Alfano che gode con grande signorilità.

17.32: La Santanchè è arrivata con grandissimo anticipo per conquistarsi il posto vicino a Berlusconi. Poi, però, il ministro Romani gliene ha dette quattro - non si sa a che proposito - e lei gli ha risposto con gran ringhio.

17.30:Grande ressa ai banchi del governo: ci sono tutti, anche Tremonti che sta parlando fitto con Gianni Letta.

17.21: Comunque, per essere una casta, è un po' triste. Johnny Crosio, della Lega, fa vacanze in Valtellina alla cerca di sagre del pizzocchero e dello sciàtt (però non sa come si scrive sciàtt per cui decliniamo ogni responsabilità dialettale).

DANIELA SANTANCHE SILVIO BERLUSCONIDANIELA SANTANCHE SILVIO BERLUSCONI

17.17: Gira una notizia: consiglio dei ministri straordinario l'11 agosto, forse per una manovra correttiva. Panico nei mercati e negli onorevoli che sotto il gessato hanno il costume da bagno.

17.12: Ogni parlamentare ha un'idea di quello che Berlusconi dovrebbe dire, e sono diverse l'una dall'altra: deve dimettersi, rilanciare, cambiare ministro dell'economia... Tutti concordano che, qualsiasi cosa dirà, è bene che la dica a Borsa chiusa.

16.59:Paolo Gentiloni, del Pd, arriva con sacchetto di Tebro: ha comprato in saldo degli agghiaccianti slip bianchi.

16.57: D'Alema critica duramente la cravatta regimental del finiano Della Vedova: "Molto meglio la mia, berlusconiana", dice l'ex premier indicando la sua, blu a pois bianchi.

16.44: Amedeo Laboccetta del Pdl dice che, se fosse Berlusconi, lui annuncerebbe l'immediato taglio delle tasse, "almeno cinque per cento per aliquota, come fece Reagan".

16.28: Giancarlo Mazzuca, del Pdl, ex direttore di Giorno e Carlino, spiega che le ferie sono state accorciate: si rientra il 4 settembre anziché il 12: "E possiamo essere convocati ad horas. Qui, per lisciare gli anticasta, va a finire che apriamo la Camera per niente, con quel che costa". E ride, giustamente. Lui va in vacanza a Milano Marittima.

PAOLO ROMANIPAOLO ROMANI

16.19: A poco più di un'ora dall'inizio dell'intervento di Silvio Berlusconi, la Camera comincia ad animarsi. L'aula, nella quale il governo riferisce degli ultimi fatti di Lampedusa, è semivuota. Ma nei corridoi ci si scambiano auguri di buone vacanze: oggi è soprattutto l'ultimo giorno, da domani si fa bisboccia.

3- LA CRISI IN PARLAMENTO
Fabrizio Roncone per Corriere.it

• 18:23 Il banco del governo colpisce per l'abbronzatura sfoggiata dalla maggior parte dei ministri (la Bernini, pero', forse s'aiuta con la lampada)

• 18:16 Tocca a Bersani: "Presidente, lei o ha sbagliato discorso, o ha sbagliato Parlamento".

MARIAROSARIA ROSSIMARIAROSARIA ROSSI

• 18:14 Gira voce che Anna Maria Rossi non andra' in Sardegna. Niente bunga bunga?

• 18:11 Tremonti ha un sussulto e dice una cosa nell'orecchio a Berlusconi. Che, pero', si scosta con fastidio.

• 18:07 Inizia dibattito. Alfano sostiene che la crisi e' cominciata nel 2007. Quando c'era Prodi.

• 18:05 Berlusconi finisce di parlare. Applauso dei suoi deputati. Lui si inchina.

• 18:03 Tremonti pallido, lo sguardo vitreo.

• 18:03 Il premier si rivolge all'opposizione che rumoreggia. "State ascoltando un imprenditore che ha 3 aziende in Borsa".

• 18:01 Berlusconi: "Il Paese e' economicamente e finanziariamente solido". Gelo anche tra i banchi del Pdl.

• 17:59 Berlusconi: "Siamo riusciti a dare un futuro stabile a milioni di famiglie".

• 17:58 Bersani ride di gusto. "Siam mica qui ad ascoltare un premier".

• 17:56 Dopo 22 minuti, Berlusconi si rigioca il "piano Sud". Scatta l'applauso.

SACCONI BERLUSCONI MATTIOLISACCONI BERLUSCONI MATTIOLI

• 17:55 Fini, distratto, osserva i deputati di Fli. E, probabilmente, conta quanti ne sono rimasti.

• 17:53 Berlusconi continua: "Dobbiamo migliorare la qualita' dei servizi pubblici". Sul serio, ha de tto cosi'.

• 17:46 Decine di deputati ignorano il premier e si distraggono con l'IPad. Forse prenotano le vacanze.

• 17:44 Qualcuno avverta Tremonti che Sacconi, entrando, giurava: "Io al posto di Giulio? Assolutamente no".

• 17:42 Tremonti siede alla sinistra di Berlusconi. Il ministro dell'Economia tiene le mani giunte. A cosa stara' pensando?

• 17:39 Berlusconi dice che "abbiamo fondamentali economici solidi". Dice proprio cosi'. Testuale.

• 17:38 Berlusconi comincia a parlare (e' teso, grigio in volto)

http://www.dagospia.com

1 commento:

Anonimo ha detto...

Petizione al Presidente della Repubblica
Da Bianca Fasano

http://www.firmiamo.it/letteraapertaalpresidentedellarepubblicaitaliana